Impressioni su Gutsy Tribe 3

Stamattina l'ho finita di scaricare e l'ho subito masterizzata sul mio cdrw da 700mb di fiducia per provarla.







Riavvio col livecd inserito, non cambio assolutamente nulla e subito mi trovo il desktop alla risoluzione massima 1280x1024, che però non è quella che uso di solito perché il monitor non è così grande, niente di grave più che altro mi accoglie un bell'errore "unable to initialize HAL".

Inizio dando uno sguardo alle nuove GUI per i temi, il grafico a torta di Nautilus, .. mi sembra tutto veloce e funzionale.; passo alla console in framebuffer CTRL+ALT+1 e crasha X



Riparte la sessione e riprovo a passare al framebuffer, niente da fare al posto del fb solo righe sconnesse di videate precedenti. Abilito Compiz, che in realtà risulta c'è abitato, ma non è possibile in quanto non ci sono i driver NVIDIA (evidentemente ci saranno solo quelli 3d per le intel, chissà cosa servirà il cd add-on dei driver..).



Suspend-to-RAM, finalmente funzia! A differenza del Suspend-to-disk, la sospensione in RAM non mi era mai funzionata.

Durante il boot avevo visto partire il demone del bluetooth, insieme a HPLIP (ma mica tutti hanno roba HP!), la chiavetta viene riconosciuta dal dmesg, ma non ho nessuna notifica, provo a inviare/ricevere qualche file ma non funziona, "hcitool scan" rileva il pocket pc, ma poi niente. Controllo Synaptic e mi rendo conto che c'é sì "bletooth", ma manca "bluez-gnome" quindi nada.. 160kb che avrebbero potuto farmi avere tutt'un'altra esperienza.



Attacco la fotocamera digitale e mi chiede se voglio importare le foto con Gthumb, con la chiavetta USB anche qui tutto ok(ma non partite con la chiavetta attaccata se non volete mettere in ginocchio udev), provo ad accedere ad altre partizioni sull'hd e me le monta in sola lettura, quindi non hanno la possibilità di essere scritte come gli altri 2 dispositivi.



Prendo delle foto jpg che ho taggato con Xmp Manager, e provo ad aprirle con F-spot (Gthumb i metadata non li vede proprio), i metadata xmp vengono riconosciuti, ma mi ricrea un tag enorme chiamato "sushi, sesamo", quindi non riconosce la virgola come separatore.



I thumbnail delle immagini non mi vanno, devo mettere "alwais" sulle impostazioni delle anteprime, Firefox ha sempre i font per i fatti suoi (almeno quelli TT), ci sono i tooltip sulle voci  dei menù (anche se escono un po' dove vogliono) e tanto per dirne una buona il file-selector ha integrata la funzione di ricerca e ifile recenti.



Il font di default è Sans 11, che è abbastanza brutto, ma basta cambiarlo in Dejavù San Condensed e il desktop ti sorride. Per finire guardo i servizi attivi e vedo che l'hdparm sembra non partito. Sarà per questo che ho un hd a 65°C come il processore?



Riavvio in Feisty e infatti il pc non parte più, la sc. madre non bippa e devo aspettare che si raffreddi un po'. Si sarà spaventato per questa recensione di Gutsy?



Attacco la ventola da 12cm, eppure la temperatura esterna è solo 29°C, e torno alla cara vecchia stabile Feisty.







In conclusione: ci sono tanti piccoli progressi in Gutsy, il più importante è probabilmente che l'installer grafico occupa molta meno RAM e, con i dovuti ritocchi, sembra diventare veramente la base per un ottimo sistema Desktop. Ciao Gutsy, ci vediamo ad ottobre!

corso javascript