Come c'hai il Desktop? IDE vs Text Editor

Il web è pieno di screenshot, ma non ce ne sono molti che mostrano sessioni di sviluppo, così ho pensato di condividere con voi il mio workflow e magari trovare qualche nuovo spunto.

Nel mio caso si tratta principalmente di sviluppo web, ho un monitor da 24'' e non nego che malgrado la possibilità di avere più desktop su Linux, in realtà ne uso solo uno perché mi piace tenere tutto sotto controllo e vedere subito gli effetti. Quindi massimizzo una delle 4 finestre all'occorrenza.

Allora, partendo da in alto a sinistra:

  • Chromium: il mio browser web di default, con qualche plugin e chromium-inspector per fare il debug di codice HTML, JS, ecc..
  • Gedit: l'editor di testo di gnome con qualche plugin
  • Nautilus: il File Manager, che al 90% lo uso per fare drag and drop dei file su Gedit, rinominare o spostare file.
  • Terminale: ovvero Bash per controllare tool quali git, rake, ecc.., una tab dedicata al webserver per vedere il debug del database e una dedicata ad irb (la shell interattiva di ruby) per provare del codice isolato.

In passato ho usato l'IDE Eclipse con java e mi sono trovato bene, ma al di fuori di java mi sembra un po' troppo pensate e mai flessibile come i tool ad-hoc.

Dimenticavo, nel caso le finestre siano più di 4 entra in gioco l'effetto exposé di Compiz mappato sull'angolo sinistro dello schermo che le affianca in modo omogeneo. Una killer app.

Voi, che configurazione usate?

corso javascript