Chromium 17 build Multi cookie per Linux, Mac e Windows

Chromium, il browser open source di Google raggiunge la versione 17.x e aggiunge la funzionalità multiutente (gestione dei cookie separata) che in precedenza abbiamo visto su Epiphany. Inoltre mantiene una velocità di esecuzione del codice javascript mostruosamente veloce (10 volte più veloce rispetto a Firefox su un netbook).

Gestione di cookie multipla e in contemporanea su Chromium. Benchmark javascript V8 v5 comparato a Firefox di default su Linux Ubuntu 11.10

Cookie multipli per utente

Avete più account, facebook, gmail, twitter, oppure non volete farvi tracciare da facebook ogni volta che visitate un sito che ha il "mi piace"? Questa funzionalità fa per voi. Nelle impostazioni utente troverete la possibilità di avere sessioni di Chromium in parallelo, basta creare un account locale e selezionarlo dall'icona in alto a a sinistra. Apparentemente questi tipi di account dovrebbero essere associati ad account Google, ma cliccando su "no, grazie" si evita l'associazione e sincronizzazione con sistemi cloud esterni.

Privacy

A differenza di Chrome, Chromium non si autoaggiorna silentemente, non invia bugreport a Google, quindi immagino sia analogo ad altre distribuzioni di Chromium come Iron Chrome, che vorrebbero essere più attente alla privacy.

Installazione

Chromium essendo open source può essere modificato e ridistribuito, infatti può essere installato dai binari di Google (in verità google spinge gli utenti finali più su Chrome) oppure dai repository delle distribuzioni piú o meno ufficiali. Ecco dove poter scaricare Chromium:

Curiosamente non esistono delle versioni stabili definite, tuttavia il codice mainstream di questo browser viene testato in continuazione in modo automatico (buildbot).

corso javascript