Tbeta, finalmente il multitouch open source

Nonostante i computer si siano evoluti molto velocemente, i mezzi per interagire sono sempre stati solo 2: tastiera e un puntatore(mouse). A questo tipo di interazione se ne sta imponendo una terza che è il multitouch.

Un'interessante idea regalo per Natale(*).

Difficile dire se questo tipo di tecnologia sostituirà completamente il mouse, di certo in alcuni contesti il multitouch offre un'interazione uomo/macchina molto più piacevole e naturale.

Inizialmente si sono visti dei prototipi al TED, poi è comparsa su una miriade di dispositivi più o meno famosi: iPhone, Macbook Air, MacBook, il trackpad Synaptics e infine anche gli ultimi modelli di netbook, EEE PC, Samsung NC10 e Dell Latitude XT (multitouch screen).

Le funzionalità offerte dai diversi costruttori sono simili, ma le possibilità di interazione potrebbero ancora aumentare (alcuni touchpad supportano fino a 11 dita).

Attualmente le azioni più comuni riguardano il movimento di fino 4 dita:

1 dito: normale puntamento come con qualsiasi mouse o touchpad
2 dita: scroll verticale o in alcuni casi, scroll della pagina in qualsiasi direzione.
2 dita che si allontano: zoom della pagina o dell'immagine, viceversa per avvicinarsi.
2 dita che ruotano: rotazione dell'immagine
3 dita verso destra: immagine o pagina successiva
4 dita verso il basso: visualizzazione di tutte le finestre attive.

Il problema principale dell'implementazione multitouch per Mac(video), è che le altre applicazioni non possono utilizzarla. Un esempio è Firefox che è riuscito ad implementare il multitouch, in modo simile a Safari, solo tramite reverse-enginering.

Tbeta e il multitouch multipiattaforma

A differenza della situazione sopra, Tbeta è una libreria open source (MIT) che rende disponibile il multitouch a tutte le applicazioni su qualsiasi piattaforma (Mac, Linux, Windows).
In attesa di dispositivi multitouch a buon mercato si può sempre provare a farsene uno da sé oppure utilizzare il trackpad Apple (con la libreria touchd).

Se siete interessati all'argomento date uno sguardo al forum ufficiale di NUI Group e al wiki e a compiz.

(*) Ragazza non inclusa

corso javascript