[HOWTO] Come usare OmegaT e le traduzioni fuzzy


Premessa

OmegaT non è un traduttore automatico come Google Translate o altri. OmegaT è un assistente di traduzione, cioé vi suggerisce la traduzione in base alle occorrenze delle traduzioni passate.

Questo software è multipiattaforma Linux, Windows, Mac ed è rilasciato con licenza GPL.


Installazione (per Linux Ubuntu 8.04 Hardy)

Java: sudo apt-get install openjdk-6-jre

OmegaT 1.7.3: scaricate il binario (senza JRE)

e scompattatelo da qualche parte in "omegat-files"


Come si usa



Create un nuovo progetto "omegat-prova"





Importate un file da tradurre, in questo caso: omegat-files/readme_it.txt





Facendo doppio click su un paragrafo potrete iniziare a tradurre dall'italiano all'inglese. Tra <segmento> e <fine segmento> potete scrivere la vostra traduzione.


Abilitare la TMX per i suggerimenti fuzzy

Dopo molti paragrafi tradotti, OmegaT inizierà a suggerirvi delle traduzioni, per vedere subito questa funzionalità scaricate questo tmx e scompattatelo in questo modo:



/tmx_repository/it/ in omega-prova/omega-prova/tm


Riaggiornate il progetto

Progetto > Ricarica





Ora riposizionatevi su un paragrafo da tradurre e avrete delle traduzioni fuzzy. Quelle al 100% sono quelle che corrispondono esattamente, mentre quelle con percentuale più bassa sono quelle con qualche termine in comune e che sono quindi da adattare.







Ctrl + 1 Seleziona la prima traduzione fuzzy

Ctrl + i Inserisce la traduzione fuzzy selezionata

Risorse

OmegaT sul wiki di OpenOffice

OmegaT su Wikipedia (in inglese)

corso javascript