Software libero "incostituzionale" in Piemonte, ma dai?

Vi ricordate l'apertura del Linux Day di Torino 2009? Quella con il consigliere regionale Luca Robotti che diceva "..il software libero da licenze ..da copyright", beh dovreste perché è stata appena bocciata una legge regionale che voleva intendere il software libero come software di pubblico dominio.

Da Punto Informatico:
"Roma - La Corte Costituzionale ha dichiarato l'illegittimità dell'articolo 1 della legge regionale n. 9 emanata dal Piemonte il 26 marzo 2009: la disposizione, nell'ambito delle "Norme in materia di pluralismo informatico, sull'adozione e la diffusione del software libero e sulla portabilità dei documenti informatici nella pubblica amministrazione", misconosceva le caratteristiche del software libero, pur affermando di volerne garantire la diffusione."

via: PI e Bob

corso javascript