Un grave BUG accomuna Linux e Windows Vista SP1. Grazie Asus P5Q

Dopo 23 giorni dall'acquisto del pc nuovo, ho trovato finalmente la causa di un grave bug che mi tormentava.



Il pc funzionava per alcuni minuti, dopodiché FREEZE. Mouse e tastiera bloccati, non vi era altra possibilità che un reset hardware.



Questo comportamento di verificava sia con Linux che con Windows Vista SP1, ma non con Windows XP SP3.

Cosa sarà mai?

  • Le Ram? NO, verificate con Memtest(*) e altri tool.
  • Driver e tool ufficiali Asus? NO, sempre uguale
  • I driver della scheda video? NO, il freeze si verifica sia con i driver di default sia con quelli Catalyst
  • L'hard disk? NO, provato con scandisk, defrag,..



Dopo varie letture di forum, ho letto questo. Ed è proprio quello che faceva al caso mio.



Modificare l'impostazione del BIOS e mettere CPU C1E da Enabled(default) a Disabled. In questo modo qualsiasi sistema operativo funzionerà a dovere.


Togliamoci ancora qualche sassolino su di ASUS.

Possibile che una scheda madre che mille funzioni, tra cui un Linux che parte in 5 secondi (Express Gate), un risparmio energetico efficientissimo (Six Engine), una scheda audio integrata SPDIF, sia un optional FUNZIONARE?



Questo bug può causare dei seri danni hardware. E' veramente incredibile che la ASUS metta in commercio dei prodotti del genere e che faccia fare da cavie a degli ignari clienti (Hardware 2.0?).



Prima di avere la mainboard P5Q, ho avuto la P5K, che mi dava altri problemi. Ho provato ad aggiornare il BIOS ed è diventata un vegetale, neanche il reset hardware funzionava più. Il bello è che il firmware nuovo era stato installato e verificato correttamente. Inutile dire che neanche l'ultima spiaggia, l'utility CrashFree è riuscita a risvegliarla.



Traete voi le conclusioni sulle ultime schede madri ASUS.. a me hanno dato solo problemi.



(*) Non usate il Memtest di Ubuntu è bacato!! Scaricate il LiveCD dal sito ufficiale.

corso javascript