Perché Linux non si è ancora diffuso? + Parentesi Linux Day

..è libero, gratuito, sicuro(senza virus e aggiornato frequentemente). Dovrebbe essere il più diffuso!

Ogni tanto leggo queste discussioni sul forum di Ubuntu e da una parte è anche comprensibile, molti "propagandano" Linux come alternativa a Windows, ma si dimenticano di spiegare che non è Windows-compatibile e che se un software funziona bene su Wine è più un'eccezione che una regola.

Dunque, vediamo di analizzare con qualche esempio alcuni luoghi comuni sul perché Linux (Ubuntu) non è il sistema operativo maggioritario..

Perché non se ne parla abbastanza, non c'è pubblicità
Falso. Anche del sistema operativo Hackintosh non se ne parla eppure secondo alcune statistiche gli utenti Mac OS X su PC hanno superato quelli Linux.

Perché Windows è preinstallato sulla gran parte dei pc, portatili, netbook
Falso. Sebbene i Pc Dell con Ubuntu siano molto più flessibili degli EEE Pc con Xandros, molte persone non sono disposte a cambiare, più o meno giustificatamente.
A Cuba, Linux (Nova Baire) è stato spinto fortemente, ma dopo un'adozione iniziale molti sono ritornati a Windows. La facilità del software vince sulla libertà del software anche in un dittatura comunista? Linux non è (ancora?) per tutti.

Ha pochi programmi professionali
Vero. Mancano ancora molti programmi settoriali(es. Autocad, Photoshop, Flash,..), giochi di qualità e altri software blasonati che ci sono per Windows e talvolta anche per Mac, ma non per Linux
Spore è un gioco DirectX rilasciato per PC e MAC, grazie al non-emulatore Cider (derivato da Wine l'analogo per Linux).

Ha poco supporto hardware
Vero. C'è il supporto di appassionati sui forum, ma non è sufficiente, alcuni problemi con schede video ati, interfacce per gestire opzioni avanzate di scanner, stampanti, cartucce,.. non hanno ancora supporto completo. Provate sempre i Live CD prima di installare o aggiornare una distro Linux! Casini sono sempre dietro l'angolo.

Parentesi Linux Day
Il Linux Day nasce per promuovere Linux e il software libero, si tratta dell'evento pubblico più importante, attira tante persone,.. ma secondo me potrebbe essere organizzato meglio. Che ci piaccia o no il tipo di pubblico che frequenta questo evento è molto disomogeo e anche i temi trattati possono essere molto distanti dalle aspettative.

Forse la suddivisione più corretta potrebbe essere Desktop e Professional, che potrebbero essere addirittura eventi separati. Desktop, per introdurre le persone al Desktop Linux, programmi equivalenti, struttura, manutenzione del SO e Professional Linux, per trattare di programmazione, sviluppo web, aziende, servizi, Linux Embedded,..

Che ne pensate? Esiste una ricetta per soddisfare pienamente le aspettative degli niubbi e degli smanettoni?

 

corso javascript