Ma ci voleva proprio Google Android?

I media tradizionali hanno dato molto risalto a questo sistema operativo di Google per i cellulari, ma ne avevamo proprio bisogno?

Dietro Android ci sono effetti tipo Iphone, emulatori, aziende, soldi.. ma in sostanza sembra essere solo un sistema operativo per cellulari, senza particolari ambizioni.



Non tanto un'alternativa a Windows Mobile, semmai a Symbiam.

Nessun interesse a Freedesktop o a un toolkit diffuso (Gtk o Qt), solo un modo per portare la pubblicità adsense sui cellulari e far offrire più servizi via web agli operatori.






Davvero, non capisco tutto questo entusiamo. Non bastavano già Openmoko, Sugar (OLPC), Maemo, GPE, OPIE,.. ?

Per lo meno i progetti sopracitati utilizzavo più o meno lo stesso stack Gnome Mobile. Android usa sì il kernel Linux, ma è un alieno, un po' come Looking Glass, bello ma alla fine non è fregato niente a nessuno.





In questo caso si spera almeno che qualche driver venga rilasciato e che sui dispositivi per Android si possa installare anche qualcos'altro.





Se qualcuno non se ne fosse accorto, ci sono delle librerie più o meno standard, che renderebbero la vita più semplice agli sviluppatori e che trasformerebbero un'applicazione desktop in una mobile (e viceversa) senza quasi toccarla (non si può continuare a reinventare ogni volta la ruota).



Clutter: Interfacce particolari con animazioni ed effetti

Dbus: Comunicazione tra applicazioni

Eds: Gestione contatti e calendario

Gstreamer: framework multimediale con supporto a vari codec

Gtk: librerie grafiche LGPL, multipiattaforma



Ma cosa avranno mai un palmare, un cellulare, un lettore portatile, un media center, una tv, una cornice digitale, un display di un tostapane per non avere delle applicazioni interoperabili?

corso javascript