Kde4 andata e ritorno

Dopo aver visto qualche screenshot e una conversione ecclatante, mi sono deciso anch'io a provare ad installare Kde4.

Si tratta ancora di una beta, quindi lascio perdere crash e altre lacune, ma è già possibile fare qualche riflessione a riguardo.


Kde4 e identità

Se ne sono sentite di tutti i colori: Kde4 copia Gnome, Kde4 copia Mac OS X,.. Sicuramente gli sviluppatori avranno guardato anche altrove per semplificare le interfacce grafiche, Dolphin/Nautilus, Pannello di controllo/macosx, ma vi posso assicurare che Kde sotto sotto è sempre Kde, completamente configurabile a tratti Kitsch.



Nel nuovo Kde si trovano delle interfacce estremamente funzionali e minimali, che faranno morire d'invidia gli gnomi, così come quelle che gli faranno venire un gran mal di testa.





(System Activity, pulito e funzionale)




(6 voci "Configure" in un solo menù, per non smentire il motto: "Configure your Desktop!")


L'indentità di Kde è in trasformazione, ma è ancora difficile stabilire la direzione.



Anche il giovane Dolphin è solo semplice di default, anche lui è altamente configurabile, ma non fa il web browser.





(Dolphin può selezionare più file col mouse nella vista a lista, Nautilus non ancora)




(Una delle tante finestre dove è possibile scegliere i font)

Pannello di controllo

Ci si può accedere da Konqueror andando su settings:/ oppure digitando systemsettings.

Il funzionamento è molto simile a quello di osx e si può fare il filtro di quello che si sta cercando.





(Network settings, tutto tranne ip, netmask, gateway. Non dimenticate di fare "apply" a qualche scroll più sotto!)


Girando tra un'impostazione e l'altra avrete sempre questa finestra popup che vi farà compagnia.





(A volte è anche in compagnia di sue gemelle)

Visualizzatori di immagini

Ce ne sono 2 uno che ha la pretesa, non malvagia, di poter visualizzare tutto (immagini, documenti) e l'altro focalizzato sulle immagini.





(Okular, il multi visualizzatore)




(Gwenview, visualizza e gestisce basilari operazioni con le foto)




(La colonna rimane attiva anche nelle anteprime?! Segnala che la modifica precedente non è stata salvata)

Conclusione personale

Kde 4 sembra ancora troppo fragile per essere una beta, ci sono delle buone idee, ma sembra mancare un disegno di fondo condiviso.

Per chi vorrebbe uno Gnome più funzionale con applicazioni all'altezza di K3b, Amarok, Konqueror(browser), Kde4 non sembra essere attualmente la risposta. Dall'altra parte, gli utenti Kde hardcore possono sentirsi non a loro agio con semplificazioni a macchia di leopardo.

corso javascript