HTC Desire, Android e il consumo della batteria

 

Una delle questioni più controverse dell'HTC Desire è la durata della batteria, sui forum si leggono versioni contrastanti c'è chi non riesce a fare l'intera giornata e chi arriva addirittura a 2 giorni.

Ovviamente questo telefono non è il Nokia 3310, il display è enorme e non vengono visualizzati solo caratteri, ma anche foto e video a 720p.
Personalmente la batteria dura sia mezza giornata che 2 giorni dipende dall'uso che se ne fa.

Analisi del consumo


A. Browser + sincronizzazione B. standby + GSM C.Gioco 3D D. Standby + GSM E. Maps + GPS F. GPS e schermo spento G. Musica e schermo spento H. standby tutto off

Provando un po' di attività in diverse combinazioni si arriva alla conclusione che i dispositivi che consumano di più sono il display acceso e il wifi attivo. Dove la discesa è più ripida.
Il telefono in una notte consuma in standby circa l'1% di batteria, ma se il wifi è attivo si arriva al 10%

Quindi se non si vuole rimanere delusi dalla batteria bisogna usare qualche accortezza perchè le funzionalità si pagano in consumi energetici.

Display

Tramite il widget è possibile regolare manualmente l'intensità del display e se non ci si trova all'aperto anche con l'illuminazione più bassa lo schermo rimane leggibile. Inoltre se si utilizzano degli sfondi scuri si ottiene un beneficio tangibile.

Reti mobili e sincronizzazione

Avere sempre sincronizzati Contatti, Calendario, Facebook, Twitter, Flickr e ricevere le notifiche è molto bello, ma consuma e poi è veramente necessario averlo 24h/24h?

Chiudere le applicazioni e task manager

Anche se non ci si fa caso, è sempre meglio chiudere le applicazioni. Potete usare il tasto "back" (freccia indietro) o un task manager. Premendo nel telefono *#*#4636#*#* potete farvi un'idea di quali applicazioni consumano anche se sono in background.

 

corso javascript