Accedere a SSH senza password e senza specificare l'utente remoto

Tutti gli hosting migliori offrono ormai un'accesso SSH,. diffidate dagli altri :P A differenza di ftp e intefacce web, ssh permette di fare molte più cose sul computer remoto e in modo più agevole.

SSH "liscio" è come avere una shell bash remota, ci si accede con un comando e si digita la password.

$ ssh remote-user@mysite.com
<password>

Fin quando l'accesso è saltuario va bene, ma se mysite.com è un nostro a lungo andare si fanno tante inutili digitazioni, inoltre se bisogna digitare ogni volta la password non è possibile automatizzare a dovere azioni quali backup remoto o script di monitoraggio

Quindi arriviamo a 2 configurazioni "da incorniciare" per chi ha a che fare con ssh

Accesso SSH senza password

Dalla macchina locale digitate:

$ ssh-keygen -t rsa # battete più volte invio e lasciate la passphrase vuota
$ cat $HOME/.ssh/id_rsa.pub | ssh remote-user@mysite.com 'cat >> .ssh/authorized_keys'

Digitate per l'ultima volta la password, dopodiché non vi verrà più chiesta.

Impostare l'utente SSH di default

Create o aggiungete un file di configurazione di ssh fatto così

# .ssh/config
Host mysite.com
User remote-user

Perfect!
Ora potete digitare solo ssh mysite.com per controllare il vostro spazio web e se aggiungete un comando dopo verrà eseguito direttamente in remoto, ecco un esempio dell'ultimo accesso su questo sito.

$ ssh grigio.org tail logs/grigio.org/http/access.log
198.152.13.XX - - [13/Aug/2010:04:08:30 -0700] "GET /files/color/garland-dfaa0e98/bg-content.png HTTP/1.1" 200 644 "http://grigio.org/files/css/4e56227f58bca4433f536fe6445089f1.css" "Mozilla/5.0 (Windows; U; Windows NT 5.1; en-US; rv:1.9.2.8) Gecko/20100722 Firefox/3.6.8"
..

Ovviamente l'organizzazione dei log dipende dal vostro hosting.

 

corso javascript