Giochi su Linux: Benchmark 3D con OpenArena

Se volete valutare obiettivamente le prestazioni 3D del vostro sistema, glxgears è poco indicativo è meglio usare un caso concreto: es. OpenArena

sudo apt-get install openarena

Installazione del benchmark

Fate uno script o copiate sul termale le seguenti righe:

mkdir $HOME/.openarena/baseoa/demos
cd $HOME/.openarena/baseoa/
wget http://people.freedesktop.org/~anholt/benchmarking/anholt.cfg
cd demos/
wget http://people.freedesktop.org/~anholt/benchmarking/anholt.dm_68

Esecuzione del benchmark

openarena +exec anholt 2>&1 | egrep -e '[0-9]+ frames'
840 frames, 13.8 seconds: 60.7 fps

Aumentare e diminuire gli FPS

Lo stesso test può dare risultati diversi a seconda di molti fattori, il più rilevante è il Window Manager
Compiz:    23.8 fps
Metacity: 48.0 fps
Nessuno:    59.6 fps

Provare per credere, per non caricare alcun wm vi basta selezionare al login Opzioni > sessioni > Terminale d'emergenza (carica solo xterm)

Analisi del benchmark e conclusioni

L'output si riferisce alle impostazioni grafiche attuali del gioco, se avete modificato qualcosa iniziate col testare la modalità Normal (640x480).
La giocabilità è soggettiva, ma se non riuscite ad avere almeno 30 fps con una risoluzione adeguata, lasciate perdere i giochi 3d.
Se passate con successo il benchmark di OpenArena, potete provare tranquillamente anche altri giochi come Urban Terror, World of Padman, ecc..
Riguardo Alien Arena, il gioco ha più dettagli, quindi dovrete avere un punteggio di fps minimo più alto.

Happy gaming